22/07/2021 ISOLA VICENTINA – Isola Vicentina. Incidente sul lavoro. Solo due giorni fa la manifestazione regionale a Vicenza dei sindacati sulla sicurezza || Incidente sul lavoro ad Isola vicentina. 32enne rumena finisce con i capelli impigliata negli ingranaggi del nastro trasportatore del reparto imballaggi della DHL Supply Chain Italy. La donna assunta con contratto interinale era addetta allo smistamento dei pacchi . L’incidente alle 8 del mattino le grida di dolore hanno richiamato l’attenzione di un addetto del reparto vicino che ha bloccato il nastro e avvisato il Suem, sul posto anche lo Spisal e i vigili del fuoco che l’hanno liberata. Trasportata per accertamenti all’ospedale è stato riscontrato un trauma al cuoio capelluto. Curata è stata dimessa con una prognosi di 8 giorni. Per la donna tanta paura ma poteva finire peggio. Resta ora da fare chiarezza se era da sola in reparto e si perché, oltre alle opportune verifiche se si sia trattato di una disattenzione o di un problema del macchinario. L’ennesimo incidente sul lavoro questa volta fortunatamente senza gravi conseguenze. Solo due giorni fa, martedì 20 luglio, i sindacati erano scesi in piazza a Vicenza per una manifestazione regionale proprio sul tema della sicurezza sui posti di lavoro dove si è stigmatizzato l’aumento nella nostra regione degli incidenti e sul lavoro precario – Intervistati CHRISTINA FERRARI (Segretario generale CGIL Veneto) (Servizio di Gabriella Basso)


videoid(7DAHMyifmik)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria