23/07/2021 VICENZA – Vicenza si prepara a cambiare volto, dal centro storico ai quartieri. Una vera e propria rivoluzione che verrà finanziata dallo Stato con 30 milioni di euro. || Trenta milioni di euro da investire sul futuro di Vicenza: dal centro storico ai quartieri cambia la faccia della città che verrà. L’annuncio viene portato dal sindaco direttamente nella frazione di Campedello, nel villaggio Giuliano, dove i profughi dalmati trovarono rifugio alla fine della seconda guerra mondiale.Questo è uno dei quartieri che cambieranno faccia a Vicenza. Una riqualificazione è quanto mai necessaria. E i residenti, finalmente, possono festeggiare.Ma oltre a Campedello, c’è un altro finanziamento che ha vinto il Comune di Vicenza grazie ai progetti di riqualifica presentati al Ministero per le Infrastrutture e la Mobilità.Ma c’è un altra riqualifica che cambierà volto a Vicenza, e potrebbe arrivare grazie ai finanziamenti legati al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, e riguarda il Complesso di San Pietro e l’ex Macello, come richiesto dal 70% dei vicentini che hanno partecipato al questionario di Rete Veneta e dei Liberi Pensatori, diventerà un parcheggio. – Intervistati FRANCESCO RUCCO (Sindaco di Vicenza), MATTIA IERARDI (Assessore alle Infrastrutture di Vicenza) (Servizio di Carlo Alberto Inghilleri)


videoid(EwTe2Oemf-A)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria