24/07/2021 VICENZA – Giovani e green pass. Boom di prenotazioni anche a Vicenza: «ci vacciniamo per senso civico» || Il green pass chiama, e i giovani vicentini rispondono. Tanti i ragazzi che hanno risposto alla “chiamata” e si sono accaparrati il posto tra i nuovi 5mila slot predisposti dall’Ulss8, tra il 12 e il 17 agosto, negli hub di torri di Quartesolo e Montecchio, basti pensare che in tutta la regione il numero medio delle prenotazioni giornaliere è raddoppiato solo nella giornata di ieri. Chi per senso civico, chi per la voglia di ritorno alla normalità, o in vista di una vacanza, è già sulla via del certificato verde, con la seconda dose. E giorni caldi – gli ultimi in Fiera – oggi 1300 vaccinati con Moderna, tra loro giovani e giovanissimi, e 1400 con Pfitzer per il richiamo. Prenotazioni che vanno a ruba, ma non per tutti, visto che all’appello mancano ancora parecchi ultrasessantenni. I numeri di ieri parlano chiaramente: su 1500 posti disponibili senza prenotazione, a presentarsi sono stati solo 300 over 60. (Servizio di Luisa Bertini)


videoid(QcB_y558k8w)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria