28/07/2021 TORRI DI QUARTESOLO – Attivo da oggi a Torri di Quartesolo il nuovo punto di vaccinazione popolare al posto della Fiera. Si parte con l’invito agli over 60, oltre 3 mila quelli invitati || Attivo il nuovo hub di vaccinazione popolare a Torri di Quartesolo in via dell’industria 1 ai confini con con Vicenza. Nuova ed ampia struttura che, ricordiamo, va a sostituire quella della Fiera. Quindici le linee vaccinali già attive. Gli spazi sono diversi, più raccolti e vedono in ogni stanza 4 box per l’anamnesi e due infermieri per la vaccinazione. Un corridoio porta poi alla sala d’attesa e successivamente alle postazioni Pc, 8 almeno, dove viene rilasciato il documento di avvenuta vaccinazione. Un cambio sede che apre con l’ennesimo invito agli over 60 oltre tremila le lettere mandate. Invito che, almeno in mattinata, non sembra essere ancora stato raccolto. Quelli arrivati per vaccinarsi alla prospettiva di fare il Johson & Johson unica dose, hanno rifiutato. Dalla prossima settimana, nello stesso stabile di Torri di Quartesolo, arriverà anche il centro tamponi con 8 linee. Richiesta tamponi che è in aumento attualmente attorno ai due mila al giorno. Intanto si fa chiarezza anche sulla questione delle sospensioni dei sanitari non vaccinati e, l’UIss 8 che era partita per prima, continua sulla sua strada – Intervistati DIEGO MARCHIORO (Sindaco di Torri di Quartesolo), MARIA GIUSEPPINA BONAVINA (Direttore generale Ulss 8 Berica) (Servizio di Gabriella Basso)


videoid(sp1kqndj2b0)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria