02/08/2021 LUSIANA CONCO – Il maltempo dei giorni scorsi ha lasciato ferite importanti sull’Altopiano || Grandinate imponenti, nubifragi e temperature minime autunnali: l’altopiano dei Sette Comuni manda in archivio l’ennesima giornata nera dal punto di vista del meteo e guarda con apprensione alle previsioni per i prossimi giorni. Domenica le centraline Arpav del territorio hanno raccolto dati allarmanti per quanto concerne le precipitazioni, dato che in poche ore sono caduti sulla zona di Lusiana Conco quasi 100 millimetri di pioggia. Le varie perturbazioni che si sono rincorse sull’altopiano hanno trasformato le strade delle frazioni e delle contrade in torrenti carichi di rami e fango, e vengono segnalati anche alcuni alberi abbattuti dal vento. Anche a Enego la violenza del nubifragio ha impaurito i residenti, come si può vedere anche da questo video di Meteo Bassano e Pedemontana del Grappa che sta facendo il giro del web. Grandinate di varia entità hanno devastato orti e frutteti, portando pure parecchi danni alle auto in sosta. Le temperature minime sono crollate, toccando i 7 gradi nella notte ad Asiago e addirittura sfiorando i 4 grandi nella piana di Marcesina. Ora gli occhi di tutti, dopo i disastri causati dal maltempo fra vicentino e trevigiano, sono puntati al meteo per i prossimi giorni, con altri temporali che potrebbero farci visita sino a giovedì. (Servizio di Ferdinando Garavello)


videoid(lusMpAgwyaY)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria