03/08/2021 NOVENTA VICENTINA – Vandalismo minorile l’allarme del sindaco di Noventa Vicentina. L’appello ai cittadini a segnalare le situazioni alle forze dell’ordine || Negli ultimi mesi Noventa Vicentina ha visto una serie di atti di vandalismo compiuti da giovanissimi. E’ l’allarme lanciato dal sindaco di Noventa vicentina Mattia Veronese. Minori sempre più protagonisti in negativo delle cronache. Dal litigio per questioni di spaccio agli atti di vandalismo dietro al teatro Modernissimo con tanto si scritte ingiuriose verso i carabinieri piuttosto che il divertimento di prendere a calcio la porta della palestra della scuola distruggendola. Noia, rabbia, maleducazione scarso rispetto del bene pubblico animano questi giovanissimi di Noventa a distruggere, violare beni della comunità piuttosto che finire le serate in rissa. Azioni che non cadono nel nulla ma hanno delle conseguenze per i minori e le loro famiglie. I danneggiamenti ai beni della collettività infatti portano alla denuncia al Tribunale dei Minori di Venezia del ragazzino di più di 14 anni. Diversi quelli intercettati e denunciati dalla polizia locale anche a Noventa. Fondamentale in questi casi le segnalazioni, rapida e precisa, dei cittadini in supporto al lavoro delle forze dell’ordine – Intervistati MATTIA VERONSE (Sindaco di Noventa Vicentina), PAOLO SARTORI (Comandante Polizia locale Basso Vicentino) (Servizio di Gabriella Basso)


videoid(rS4FIQeWsNg)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria