05/08/2021 PEDEMONTANA – In arrivo un nuovo elettrodotto interrato fra Bassano e Marostica: costerà 12 milioni di euro || È stato autorizzato con decreto del Ministero della Transizione Ecologica l’elettrodotto a 132 kV “C.P. Marostica – C.P. Bassano”, in provincia di Vicenza. L’opera, per cui Terna investirà circa 12 milioni di euro, contribuirà ad aumentare la resilienza della rete elettrica dell’area. Il nuovo elettrodotto, completamente interrato, avrà una lunghezza complessiva di 8 km: 5,6 km saranno ubicati nel Comune di Marostica e 2,4 km nel Comune di Bassano del Grappa. Inizierà da subito la fase della progettazione esecutiva dell’opera e parallelamente saranno avviate tutte le attività propedeutiche all’apertura dei cantieri, che coinvolgeranno 10 imprese e 50 tra operai e tecnici. Terna, che a livello regionale gestisce 5.100 km di linee in alta e altissima tensione e 63 stazioni elettriche, nell’ambito del Piano Industriale 2021-2025 “Driving Energy”, investirà in Veneto oltre 370 milioni di euro per lo sviluppo e la resilienza della rete elettrica regionale, in funzione della transizione energetica di cui l’azienda è protagonista. Il piano di interventi previsto coinvolgerà oltre 200 imprese e 850 addetti alle lavorazioni. (Servizio di Ferdinando Garavello)


videoid(4qzK7p7a5aU)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria