06/08/2021 VICENZA – Allarme accattoni a Vicenza. Il consigliere Colombara attacca l’amministrazione Rucco rea a suo dire di non aver affrontato in maniera adeguata il fenomeno || A caccia di monetine, battendo tutte le auto del parcheggio, in attesa che vengano allungati degli spiccioli, insistendo se necessario. Sono gli accattoni che bazzicano parcheggi, piazze e vie della città arrivando a Monte Berico. Ed è così allarme accattonaggio a Vicenza. A lanciarlo o meglio a rilanciarlo, perché già un anno fa a luglio aveva presentato un interpellanza, è il consigliere comunale di minoranza Raffaele Colombara che parla apertamente di un peggioramento della situazione. Una recrudescenza del fenomeno sia per il numero di accattoni appostati e presenti in città sia per i loro modi molesti diventando aggressivi quando 50 centesimi non bastano. Colombara attacca a testa bassa l’amministrazione comunale che ha scelto la strada delle multe e chiedendo interventi più strutturali – Intervistati RAFFAELE COLOMBARA (Consigliere comunale di minoranza comune di Vicenza) (Servizio di Gabriella Basso)


videoid(DtSLV6lrAyQ)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria