09/08/2021 LUSIANA CONCO – E’ grave un 67enne travolto da un’esplosione mentre cercava di spegnere l’incendio divampato nella baracca degli attrezzi nel giardino di casa a Lusiana Conco. || Il capanno sta andando a fuoco e lui entra per spegnere il rogo, ma viene travolto da una fiammata. Grave all’ospedale di Vicenza un 67enne residente in contrada Xausa a pochi passi dalla frazione di Santa Caterina, a Lusiana Conco. L’uomo aveva appena finito di lavorare in giardino, quando si è accorto del fumo che usciva dal ricovero attrezzi. Ha recuperato un estintore, ma appena ha aperto la porta è stato investito da un’esplosione e una potente fiamma. Molto gravi le sue condizioni, tanto che è stato necessario elitrasportarlo al San Bortolo. Sul posto, oltre ai sanitari del suem, anche i vigili del fuoco di Asiago e i carabinieri. I medici non hanno ancora sciolto la prognosi per il 67enne, che, oltre a riportare danni ai polmoni, è rimasto ustionato in diverse parti del corpo. Il capanno è stato dichiarato da demolire. (Servizio di Vanessa Banzato)


videoid(Glx_sufOI9I)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria