16/08/2021 GRISIGNANO DI ZOCCO – Una rapina in pieno giorno ieri a Grisignano di Zocco ai danni di una sala slot. || GRISIGNANO DI ZOCCO Duemila euro è il bottino che un rapinatore è riuscito a strappare alle casse della sala slot “la Dea bendata “ di via Mazzini, aperta anche a Ferragosto. I fatti si sono svolti in pochi minuti poco dopo le 14.30 di ieri. Un rapinatore solitario, travisato il volto con cappellino ed occhiali, brandendo un coltello è entrato con decisione nel locale puntando direttamente alla zona casse. Qui ha minacciato una giovane dipendente cinese intimando di consegnargli quanto depositato in quel momento. Una volta arraffato il contante il malvivente è fuggito rapidamente a piedi. Su di lui sono scattate le indagini dei carabinieri immediatamente allertati e giunti sul posto. Al vaglio degli investigatori anche le immagini della fulminea rapina che è stata interamente ripresa dalle telecamere di sorveglianza del locale. (Servizio di Daniele Garbin)


videoid(ZOzAodIyzwc)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria