18/08/2021 VICENZA – Un sentiero di particolare pregio per le passeggiate dei vicentini versa in uno stato di degrado. Verrà presentata in proposito una interrogazione in consiglio comunale. || E’ la segnalazione che Giovanni Selmo il consigliere comunale di Adesso in poi con il collega Sandro Pupillo hanno da poco lanciato. Il percorso che dalla Valletta del Silenzio porta al Parco di Villa Guiccioli si trova in un grave stato di abbandono. Un percorso che era molto frequentato dai vicentini per le passeggiate fuori porta. Una cornice naturale di cosi alto pregio che anche Andrea Palladio ne aveva sottolineato le caratteristiche nei sui quattro libri dell’Architettura. Un anfiteatro al centro del quale aveva collocato Villa La Rotonda. Oggi questo stretto passaggio nel bosco, che richiede un certo sforzo per compierlo versa in stato di incuria Colpiscono le staccionate di legno divelte e i gradini rotolati a valle. Un luogo che non riguarda solo il Tempo libero dei vicentini.. Anche il Turismo ne trarrebbe giovamento. Sulla sommità sorge il museo del Risorgimento . Ecco che i consiglieri di minoranza hanno deciso di prendere una posizione ufficiale. – Intervistati GIOVANNI SELMO (CONSIGLIERE COMUNALE “DA ADESSO IN POI”) (Servizio di Daniele Garbin)


videoid(fgrowva7_Lk)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria