19/08/2021 VICENZA – Nei giorni scorsi, soprattutto dopo il maltempo, avevamo registrato i dubbi sul Green Pass da parte dei gestori dei locali. Oggi sulla questione interviene Giacomo Possamai. || Il green pass come una via per andare avanti: Giacomo Possamai, capogruppo del Partito Democratico in Consiglio Regionale Veneto suona la carica:Non si può e non si deve tornare indietro. Ma il green pass, questo green pass per come è stato studiato, ha sollevato molti dubbi, soprattutto da parte di bar e ristoranti. Purtroppo basta un imprevisto per mettere in crisi il sistema. Il maltempo insegna: quando arriva un acquazzone i titolari dei locali non senza imbarazzo imbarazzo non possono far entrare i clienti senza green pass.D’altra parte i locali devono gestire i loro spazi al meglio: i posti all’aperto vengono occupati obbligatoriamente da chi non ha il green pass e così capita che chi ha il pass sia costretto a prendere posto all’interno perchè il plateatico è già pieno. Insomma, non è facile per i gestori, è si creano situazioni fastidiose anche per i clienti.Non è facile, ma bisogna andare avanti, e Giacomo Possamai invita tutti a dotarsi del Green Pass. – Intervistati GIACOMO POSSAMAI (Partito Democratico – Capogruppo in Consiglio Regionale) (Servizio di Carlo Alberto Inghilleri)


videoid(4aVk8oZ_v38)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria