25/08/2021 ALTA PADOVANA – Il violento nubifragio del 16 agosto che ha colpito duramente l’Alta Padovana. Inizia la raccolta delle richieste risarcimenti presso gli uffici dei comuni interessati. || Uffici tecnici dei comuni dell’Alta Padovana pronti a raccogliere il conteggio dei danni subiti dai cittadini e dalle aziende a causa del violento nubifragio del 16 agosto accompagnato da un vento con raffiche superiori ai cento chilometri orari. Il giorno successivo la regione Veneto aveva aperto lo stato di crisi. Tutta la documentazione, accompagnata dai modelli compilati scaricabili dal sito della regione dal link https://www.regione.veneto.it/web/protezione-civile/archivio-emergenze-anno-2021 sarà inviata alla direzione della protezione civile del Veneto. (Servizio di Chiara Gaiani)


videoid(38PTPennryw)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria