28/08/2021 ROTZO – L’improvvisa scomparsa del sindaco Pellizzari ha gettato nello sconforto l’intera comunità. || L’Altopiano piange Aldo Pellizzari, la sua improvvisa scomparsa getta nello sconforto l’interà comunità. Figlio, marito, padre devoto e imprenditore, si è speso con anima e cuore per la sua Rotzo per oltre 10 anni. Un uomo onesto, saggio, organizzato e molto generoso così lo ricordano i suoi colleghi e la sua amministrazione: un galantuomo della politica d’altri tempi, dove il bene comune e gli interessi della città dovevano prevalere sempre sui personalismi. La positività con cui affrontava la vita ha contraddistinto ogni sua scelta politica e personale, praticando sempre e comunque l’arte della diplomazia specialmente nella sua lunga carriera politica che ha inciso la collettività non solo dal punto di vista amministrativo ma soprattutto umano. Il paese lo ricorda, il paese lo ama, se ne va un uomo perbene ma Rotzo non lo dimenticherà mai anzi celebrerà quello che di più bello ha voluto lasciare: la sua umanità. – Intervistati LUCIO SPAGNOLO (EX SINDACO DI ROTZO), MASSIMILIANO PRETTO (ASSESSORE DI ROTZO) (Servizio di Erinda Qyteza)


videoid(Eq7zQ-ZbPDM)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria