04/09/2021 ALBETTONE – Una intera giornata dedicata ai Veterani di guerra e ai loro problemi. Una prima assoluta in Italia, organizzata al Poligono di Albettone. || Al Poligono di Albettone per la prima volta in Italia una intera giornata è stata dedicata ai veterani, ai soldati italiani, cioè, che dopo essere stati impiegati in rischiose missioni all’estero sono tornati in patria. Se tecnicamente esistono riconoscimenti per coloro che hanno subito gravi amputazioni per gli altri reduci manca tutto il resto.Osservando i mezzi in azione del sesto reggimento Alpini di Brunico il pensiero corre subito all’Afghanistan, al sacrificio dei 54 soldati morti e al bilancio di una missione da molti considerata un fallimento, un pensiero non condiviso qui.In Parlamento è stata deposita una proposta di legge che preveda il riconoscimento della figura del Veterano. Iniziative come questa, che si ripeteranno, servono per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle necessità di adottare misure concrete per agevolare queste persone. – Intervistati JOE FORMAGGIO (CONSIGLIERE REGIONE VENETO), LUCA FOIS (ASSOCIAZIONE PROMOZIONE SOCIALE “NON DOLET”), LUCA MUNARETTO (VETERANO FORZE SPECIALI ESERCITO), MATTEO PEREGO DI CREMNAGO (COMMISSIONE DIFESA – CAMERA DEI DEPUTATI) (Servizio di Daniele Garbin)


videoid(EXG5OyklcHc)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria