06/09/2021 BASSANO DEL GRAPPA – Hanno agito a colpo sicuro, conoscevano bene come muoversi. Hanno sfondato un muro per accedere al registarore di cassa. Ma si sono dovuti accontentare di 100 euro di bottino. || Di sicuro sapevano come muoversi e come eludere le telecamere della videosorveglianza all’interno deI capannone dove vengono custoditi attrezzi e macchinari del vivaio Idea Verde. Siamo in via Gobetti, a Bassano. I ladri sono saliti sul tetto, hanno aperto una grata di aerazione posta nella parte alta della struttura e sono entrati seguendo attentamente il perimetro non coperto dai sensori. Hanno raggiunto il muro che confina con l’ufficio e, usando una mazza e un piccone, hanno praticato un foro abbastanza largo per farci passare una persona. Sono quindi riusciti a entrare, raggiungere la cassa, lasciando un disastro di calcinacci ovunque, come si può ben vedere dalle immagini. Una volta dentro si sono dovuti accontentare di appena 100 euro. Il minimo che i titolari, Albino e Patrick Bordignon, memori di altri furti subiti in passato, hanno deciso di lasciare nel registratore. L’amara sorpresa, per i proprietari del vivaio, al mattino, quando si sono trovati tutto a soqquadro. Non è rimasto altro che denunciare l’episodio al commissariato di via Pecori Giraldi. (Servizio di Vanessa Banzato)


videoid(aMZ8n2uvOHg)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria