12/09/2021 VICENZA – Il comune di Vicenza da oggi mette a disposizione degli insegnanti un corposo elenco di proposte di formazione integrativa per gli alunni delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado. || Sono ben 192 i progetti elaborati dall’’assessorato all’istruzione con società, associazioni ed enti vicentini che hanno proposto attività integrative alle lezioni in aula per arricchire l’offerta culturale per i ragazzi. Nuovi stimoli per l’apprendimento saranno a disposizione degli insegnanti suddivisi in sei aree tematiche: ecologia, relazioni sociali, salute e benessere, arte, storia e cultura del territorio, linguaggi espressivi e promozione della pratica sportiva. Un modo per spingere i ragazzi a sviluppare le proprie capacità ed attitudini e lasciarsi alle spalle le negatività accumulate durante il lockdown. Ad assistere il comune l’lpab per i Minori di Vicenza che sottolinea come i disagi non siano più solo quelli di natura economica. – Intervistati CRISTINA TOLIO (ASSESSORE ALL’ISTRUZIONE – COMUNE DI VICENZA), IAN PIETRO SANTINON (RESIDENTE IPAB MINORI VICENZA) (Servizio di Daniele Garbin)


videoid(4YiueGMlR68)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria