13/09/2021 ALBETTONE – Ad Albettone è stata celebrata la Prima Festa Provinciale del Fante. || Gli orizzonti di un soldato vanno oltre i campi di battaglia. La prima festa provinciale del Fante viene celebrata, sotto il cielo di Albettone, onordando la memoria di un passato glorioso, e volgendo lo sugardo su un futuro da conquistare ogni giorno con la solidarietà.La memoria, sacra, viene trasmessa anche con una rievocazione storica appassionata: ci sono i mezzi militari dei conflitti bellici mondiali, e alcuni fanti indossano le divise storiche.Oggi i fanti sono sempre in prima linea, ma la loro è una battaglia per la beneficenza.Suona l’inno Nazionale Italiano, tutti sull’attenti, mentre un grande tricolore viene tenuto dai bambini, la nuova generazione, il futuro. Una corona d’alloro viene deposta per onorare i caduti delle due Guerre Mondiali, per ricordare il loro tributo di sangue. Un monumento dei fanti di Albettone e dell’amministrazione comunale, inaugurato il 2 giugno, resta a imperitura memoria delle vittime dei lager e delle foibe. Oggi si ricomincia da qui, perchè solo dalla consapevolezza di quel che è stato si può costruire un futuro migliore. – Intervistati MANUELE BOZZETTO (Presidente Federazione Provinciale Fanti), SERGIO DALL’ALBA (Gruppo Storico 157° Reggimento Brigata Liguria), ULISSE BOARETTO (Vicepresidente Federazione Provinciale Fanti), NADIA GIACOMONI (Presidente Patronesse Federazione Provinciale Fanti), CHRISTIAN VELLAR (Vicesindaco di Roana) (Servizio di Carlo Alberto Inghilleri)


videoid(aQih4OdlOuw)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria