14/09/2021 VICENZA – La presenza delle donne nella Protezione Civile è bassa. La pandemia ha invece dimostrato quanto la loro presenza si è dimostrata efficace. Presentata una campagna per il reclutamento. || La protezione Civile della provincia di Vicenza promuove il reclutamento delle donne. I dati sono chiari: negli ultimi tre anni su 374 nuovi volontari solo 109 sono donne. Mediamente la percentuale della presenza femminile nei diversi gruppi oscilla tra il 20 e il 30%. Eppure l’apporto delle donne non è una questione numerica di quote rosa, è invece legata al diverso contributo sostanziale che portano nell’approcciare le emergenze. Sabato ad Arcugnano inizia la prima giornata di promozione del reclutamento che verrà estesa via via all’intero territorio vicentino. – Intervistati LOREDANA ZANELLA (PRESIDENTE COMMISSIONE PROVINCIALE PARI OPPORTUNITA’ P), MICHELE ZANOTTO (ASSESSORE COMUNE DI ARCUGNANO), MASSIMILIANO D’ANDREA (CONSIGLIRE PROVINCIALE DELEGATO ALLA PROTEZIONE CIVILE ) (Servizio di Daniele Garbin)


videoid(wiff3eW4uUw)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria