15/09/2021 VICENZA – Lite tra immigrati in Campo Marzo. La vittima dice di essere stato derubato ma nel portafoglio nasconde la droga. Arrestato dalla polizia || Lite in Campo Marzo a Vicenza tra due extracomunitari. Arriva la volante della polizia e la vittima, un nigeriano di 29 anni, finisce in manette per droga. L’uomo racconta del diverbio e che l’aggressore gli avrebbe sottratto i documenti mostrando agli agenti il portafoglio vuoto degli stessi ma al cui interno i poliziotti non mancano di notare la presenza di involucri in cellophane. Da qui scatta la perquisizione del 29enne rinvenendo ben 32 dosi di cocaina e una forbice da taglio. Il giovane veniva così arrestato per detenzione ai fini di spaccio e porto abusivi di oggetti atti ad offendere. (Servizio di Gabriella Basso)


videoid(f8Kd7gK_rBg)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria