16/09/2021 BASSANO DEL GRAPPA – Raggirata e truffata. 51enne bassanese vittima di un finto giornalista americano || Finge di essere un giornalista americano che lavora per le Nazioni Unite, inviato in Afganistan. Sui social conosce a luglio una 51enne bassanese che lavora come impiegata. I due iniziano a chattare con sempre maggiore frequenza e tra loro nasce un’amicizia a distanza. L’uomo racconta di essere partito in fretta dagli Stati Uniti e di aver dimenticato molte cose e chiede alla donna del denaro. Lei bonifica 200 euro. Ma le richiest non finiscono qui. Il truffatore spiega all’impiegata di aver spedito al suo indirizzo un pacco con effetti personali di alcuni profughi giunti in Italia e la prega di ritirarlo. Quando arriva il vettore chiede 830 euro per consegnare il cartone. Parte così il secondo bonifico, ma il trasportatore non si accontenta e chiede altri tre corposi versamenti per un totale di oltre 27.000 euro. Quindi il finto cronista è sparito e la 51enne ha capito di essere stata vittima di un pesante raggiro. Dopo qualche incertezza ha finalmente deciso di sporgere denuncia alla polizia del commissariato di polizia di Bassno che ora sta indagando per risalite al truffatore. (Servizio di Monica Smiderle)


videoid(US4yADTRuio)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria