01/10/2021 BARBARANO MOSSANO – Al concorso regionale Caseus Veneti, dedicato ai formaggi DOP, quest’anno è una realtà vicentina ad aver ottenuto importanti riconoscimenti. || Parla vicentino il grana d’eccellenza maturato nel caveau di stagionatura del caseificio di Ponte di Barbarano. Nel corso di Caseus Veneti 2021, la manifestazione ufficiale dedicata ai formaggi del Veneto, questa cooperativa berica di allevatori ha ottenuto importanti riconoscimenti . L’evento promossa dalla Regione Veneto insieme ai consorzi di Tutela dei formaggi Dop è una prestigiosa vetrina europea che favorisce il rilancio delle economie locali attraverso un concorso con oltre 400 formaggi in gara. Una eccellenza e una ricerca di qualità assoluta a cui tendono da sempre gli allevatori per valorizzare la generosa produzione di latte della campagna vicentina che in 400 soci nel 1922 fondarono la prima realtà casearia del territorio. Una strategia riconosciuta per spingere la ripresa economica del territorio dopo la pandemia, che ancora fa sentire i suoi effetti. – Intervistati FRANCESCO DALLA ROSA (PRESIDENTE CASEIFICIO SOCIALE PONTE DI BARBARANO), STEFANO RAMPAZZO (VICEPRESIDENTE CASEIFICIO SOCIALE PONTE DI BARBARANO) (Servizio di Daniele Garbin)


videoid(QrNh-5xoMoM)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria