06/10/2021 VICENZA – Contrastare la diffusione della violenza nella scuola tra gli adolescenti. Il Provveditorato oggi ha presentato un nuovo progetto. || Lotta al CyberBullismo. Un progetto nato nella scuola per la scuola presentato questa mattina nell’aula Magna dell’istituto Canova di fronte a un centinaio i ragazzi delle classi terze.Il progetto è il frutto di una sinergia di forze. finanziato dalla regione veneto ha coinvolto anche l’ulss8 a testimonianza del gravità del problema. Il CyberBullismo è la forma più subdola della violenza che gli adolescenti infliggono sui più fragili. Utilizza i social e la comunicazione tecnologica più immediata che sfugge al controllo degli educatori, genitori e insegnanti in primis. Importante è far emergere i segnali e intervenire tempestivamente – Intervistati CARLO ALBERTO FORMAGGIO (PROVVEDITORE DI VICENZA), ANTONINO MESSINEO (QUESTORE DI VICENZA), MARIA CRISTINA FRANCO (VICEPRESIDENTE PROVINCIA DI VICENZA) (Servizio di Daniele Garbin)


videoid(Ho_L7XqdV7g)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria