09/10/2021 PADOVA – Insediamento ufficiale di padre Antonio Ramina, nuovo rettore della basilica del Santo, nella solenne messa di domani, domenica 10 ottobre alle ore 11. La celebrazione sarà trasmessa in diretta su Rete Veneta, emittente del network Medianordest. || «E’ la tomba di Sant’Antonio il luogo della Basilica a cui sono più affezionato». Parlava così ai nostri microfoni padre Antonio Ramina all’indomani della scelta di Papa Francesco che, all’interno di una terna di nomi proposti dal capitolo provinciale dei frati minori conventuali, aveva scelto proprio lui come nuovo rettore della basilica di Sant’Antonio di Padova. Domenica 10 ottobre il suo cammino inizia in modo solenne con la professione di fede e il giuramento di fedeltà, secondo il rito liturgico previsto, durante la messa delle 11 presieduta dal delegato pontificio S.E. monsignor Fabio Dal Cin che sarà trasmessa in diretta su Rete Veneta, emittente del network Medianordest. 51 anni, nato a Vicenza, padre Antonio Ramina succede nell’incarico di rettore e custode della memoria e della devozione di Antonio a padre Oliviero Svanera. – Intervistati Padre ANTONIO RAMINA (Rettore Basilica del Santo) (Servizio di Chiara Gaiani)


videoid(dQgSbS9zjXA)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria