11/10/2021 PEDEMONTANA – !5 ottobre, green pass obbligatorio per chi lavora. Aumenta in maniera esponenziale il numero di persone che chiedono il tampone e che rifiutano il vaccino. Il direttore sanitario dell’ulss 7 preoccupato: ” Si rischia di intasare gli ospedali” || Inizia la settiamana calda, in vista del 15 ottobre, con l’obbligo di presentare il green pass nei luoghi di lavoro. Nell’ulss 7 Pedemontana resta lo zoccolo duro dei lavoratori no vax che rischia di minare l’equilibrio delle strutture sanitarie con l’intensificazione delle prenotazioni per i tamponi necessari per il rilascio del certificato verde. Il direttore sanitario Antonio Di Caprio non nasconde una certa preoccupazione e invita a prenotarsi per le vaccinazioni, considerando che l’ulss 7 è quella con il numero più alto di eprsone che ancora non hanno ricevuto una dose in tutta la regione. – Intervistati ANTONIO DI CAPRIO (Direttore Sanitario Ulss 7 Pedemontana) (Servizio di Vanessa Banzato)


videoid(jPTPITNdkWU)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria