12/10/2021 TORRI DI QUARTESOLO – Torri di Quartesolo alla ricerca di medici di medicina generale. 4.500 assistiti costretti a migrare || AAA medici di medicina generale cercansi. E’ l’allarme lanciato dall’amministrazione comunale di Torri di Quartesolo che nel giro di poco tempo ha visto venir meno 3 medici di base su otto. Chi per pensionamento chi per avvicinamento a casa e chi è entrato in specialità, sta di fatto che adesso è caccia al medico di base e non senza problemi spiega il sindaco di Torri di Quartesolo Diego Marchioro che lui per primo ha dovuto cercarsi un medico di base a Vicenza ma sono 4.500 gli assistiti che rischiano la migrazione con il problema in particolare degli anziani. Un cambio del medico per niente facile visto che quelli presenti non hanno accettato d’incrementare la propria quota di assistiti se non in numero risibile. Per consentire lo svolgimento delle pratiche, il distretto sanitario ha visto gli orari rafforzati con aperture tutti i giorni ma intanto, il comune, per arginare il problema, ha lanciato una proposta all’Ulss 8 quella di creare all’interno del distretto, immobile del comune in comodato d’uso all’Ulss, di una medicina di gruppo.La prospettiva vedrebbe già l’adesione di 4 su 5 medici di base e ciò renderebbe il loro lavoro più semplice, sganciati dalle chiamate telefoniche perché l’agenda sarebbe gestita dal centralino Ulss e con un’infermiera per le pratiche meno urgenti. – Intervistati DIEGO MARCHIORO ( Sindaco di Torri di Quartesolo) (Servizio di Gabriella Basso)


videoid(S8iZk5yFdrA)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria