12/10/2021 MONTEBELLO VICENTINO – A fuoco casa colonica e fienile. I carabinieri salvano il proprietario e la sorella. danni ingenti || Montebello Vicentino. Furioso incendio distrugge una casa colonica e il suo fienile. Salvi i due residenti fratello e sorella di 69 e 63 anni. Ad accorgersi del principio di incendio una pattuglia dei carabinieri in transito per un normale controllo del territorio. Immediatamente i due militari con sangue freddo, dopo aver dato l’allarme, sono entrati nell’abitazione riusciendo a portare in salvo i due fratelli rimasti lievemente intossicati. I sanitari del Suem intervenuti li hanno trasferiti all’ospedale di Arzignano per gli opportuni controlli. Intanto i carabinieri sono riusciti a mettere in salvo, prima che le fiamme avviluppassero gli interi edifici, anche gli animali domestici, un cane e un gatto. I vigili del fuoco arrivati sul posto con tre autopompe, due autobotti, l’autoscala e 17 operatori hanno lavorato diverse ore per domare l’incendio che ha completamente distrutto il fienile e fatto crollare il tetto dell’abitazione. Fiamme che da una primo esame sarebbero partite da un’auto parcheggiata in un sottoportico e poi subito estese a un ripostiglio garage legnaia fino ad arrivare ad una seconda auto e alla struttura superiore dell’edificio. (Servizio di Gabriella Basso)


videoid(oGSYSayR0DI)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria