14/10/2021 VICENZA – Sos carte d’identità: a Vicenza i cittadini protestano perchè il sistema online non permetterebbe di fissare un appuntamento col Comune. Oggi portiamo la loro voce all’assessore competente. || Sos carte d’identità: a Vicenza i cittadini protestano perchè l’unico modo per ottenere il documento è prenotare un appuntamento online con lo sportello comunale. Ma questa è un’impresa, a quanto pare, quasi impossibile. Sì, perchè come abbiamo documentato compare un messaggio che avverte che tutti gli appuntamenti disponibili sono già prenotati fino a novanta giorni. Un messaggio che oggi mostriamo direttamente all’assessore competente, Valeria Porelli.L’assessore ci fa presente che se c’è il tutto esaurito è perchè si riesce a prenotare. Ed ha ragione, ma il problema è che ogni giorno entrano pochi appuntamenti, mentre la maggior parte resta esclusa e si vede respinta. Insomma, sarebbe il caso che il Comune apra ulteriormente le agende, oltre i 90 giorni, per dare risposta ad una maggior fascia di cittadini. – Intervistati VALERIA PORELLI (Assessore ai Servizi Demografici di Vicenza) (Servizio di Carlo Alberto Inghilleri)


videoid(-Bw7CUh43OQ)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria