14/10/2021 CONEGLIANO – Dopo gli scontri e alla vigilia dell’entrata in vigore del green pass obbligatorio in tutti i luoghi di lavoro, il presidente della Regione Veneto Luca Zaia invita ad abbassare i toni e al governo di mediare || Dopo gli scontri e alla vigilia dell’entrata in vigore del green pass obbligatorio in tutti i luoghi di lavoro, il presidente della Regione Veneto Luca Zaia invita ad abbassare i toni e al governo di mediare. Il governatore non può fare a meno però di stigmatizzare il fatto che un decreto governativo dell’ultima ora consente alle aziende portuali di gestire i tamponi lo stesso non viene fatto per altre attività ma i lavoratori sono tutti uguali. Consentire alle imprese di gestire internamente i tamponi sarebbe già, spiega un segnale importante. Abbassare i toni e portare la gente a scegliere di vaccinarsi sciogliendo dubbi e ansie evitando qualsivoglia coercizione – Intervistati LUCA ZAIA (Presidente Regione Veneto) (Servizio di Carlo Alberto Inghilleri)


videoid(vZcGLmGL91c)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria