18/10/2021 CAMPOSAMPIERO – Due comunità in lutto a Camposampiero dove viveva e all’ospedale di Cittadella dove lavorava dopo la tragica scomparsa di Filippo Morando, morto mentre faceva jogging. || Una vita tranquilla, nessun particolare problema. Si è diffusa con rapidità, come un fulmine a ciel sereno la notizia della morte di Filippo Morando 36 anni, medico all’ospedale di Cittadella. Il suo corpo esanime è stato notato da un passante sabato pomeriggio a Camposampiero a pochi metri dalla sua abitazione. Era uscito per una corsetta, in un sabato di riposo. A togliergli la vita, nonostante i disperati tentativi di rianimazione dei sanitari del Suem e dei vigili della federazione del Camposampierese, sarebbe stato un infarto improvviso. La famiglia sembra voglia capire il perché. Intanto a loro si stringono tutta la città di Camposampiero, dove era molto conosciuto, e i colleghi dell’Ulss 6 Euganea. (Servizio di Chiara Gaiani)


videoid(qul_qrqNtQ4)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria