18/10/2021 ROMANO D’EZZELINO – Attiività, aziende e voglia di ricominciare dopo un epriodod che ha messo in ginocchio la nostra economia. Parola d’ordine: Rinnovamento. || Tempo di ripresa, tempo di rilancio, tempo di innovazione e rinnovamento. E in questi giorni di ritorno alla normalità dopo lo stop forzato provocato dalla pandemia, anche le nostre aziende hanno intenzione di mostrarsi e mostrare le loro peculiarità. E c’è addirittura chi riesce ad ampliare la sua offerta, coprendo a 360° le richieste del mercato. Soprattutto quando si parla di settore idrotermosanitario, energetico e d’arredo. Avanguardia e alta tecnolgia fondamentali, accanto a una concezione di energia rinnovabile e rispetto dell’ambiente. Un esempio è quello fornito da idra, azienda bassanese che nel tempo ha visto ampliato il suo campo d’azione in tutto il territorio. E parlando di innovazione protagonisti studenti e studentesse del new cambridge insitute, nell’ambito dell’alternanza scuola lavoro, che hanno preso parte attiva alla rassegna espositiva a Romano, in un percorso creato ad hoc per i visitatori e le visitatrici, alla scoperta delle ultime novità, nel pieno rispetto delle norme anticovid. – Intervistati VALENTINO ZILIO (Titolare Idra), SIMONE BONTORIN (Sindaco Romano D’Ezzelino), MARIA BRIGIDA LA ROCCA (Direttrice New Cambridge Institute) (Servizio di Redazione Medianordest)


videoid(CrDhkd7vpGU)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria