23/10/2021 BASSANO DEL GRAPPA – Ritorniamo su un argomento che sta molto a cuore a tutti i cittadini, la pavimentazione del ponte Vecchio che presenta già problemi strutturali. || Coerenza e costanza affettiva per il Ponte di Bassano. Un ponte che fa innamorare, che può portare discordia ma che alla fine unisce un’intera comunità la cui volontà spesso non viene accolta dalle sfere alte che amministrano la città, e a pochi mesi dalla sua inaugurazione il simbolo bassanese per antonomasia inizia a cedere proprio su quella pavimentazione che i bassanesi hanno tanto aspettato venisse ultimata e che la stragrande maggioranza avrebbe voluto fosse fatta in legno. Questo tipo di crepe che normalmente si presentano molto strette, non si limitano alla superficie, si possono estendere su tutto lo spessore e possono essere l’evidenza di gravi problemi strutturali della pavimentazione stessa. Se a pochi mesi dall’inaugurazione del Ponte Vecchio, la pavimentazione presenta già delle crepe cosa ci si potrebbe allora aspettare fra molti mesi? I dubbi possono insorgere sulla sicurezza della pavimentazione e se non si sgretolerà con il passare del tempo. Noi di Rete Veneta avevamo da tempo consigliato alla signora sindaco di optare per il legno ma la scelta è stata diversa. Purtroppo la comunicazione parte non dalla bocca che parla ma dall’orecchio che ascolta. – Intervistati ANGELO VERNILLO (BASSANO PASSIONE COMUNE) (Servizio di Erinda Qyteza)


videoid(oWQIRluSyD8)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria