25/10/2021 ALTOPIANO – Tornano in azione i lupi, e in altopiano sono subito dolori: predate vitelle, ammazzati asinelli e uccisa anche una cagnolina || La stagione dell’alpeggio è finita ormai, ma non è finita la stagione delle predazioni in altopiano. Prima della chiusura delle malghe i lupi hanno ucciso e divorato una vitellina nei pressi di malga Spill a Gallio, mentre pochi giorni fa la stessa sorte è toccata agli asinelli di un’azienda agricola di Foza. Con i primi freddi i branchi di selvatici si spigono fino a ridosso dei centri abitati e così una vitellina di poche settimane di vita è stata uccisa a Canove di Roana. Infine i lupi hanno rapito all’affetto dei suoi proprietari una cagnolina meticcia: della povera Peggy sono stati trovati solo alcuni resti. Le foto di queste predazioni hanno fatto il giro del web, finendo sui social che trattano di faccende altopianesi e destando grande preoccupazione per un problema che al momento resta ancora senza soluzioni. (Servizio di Ferdinando Garavello)


videoid(mio82eDhyuQ)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria