28/10/2021 VICENZA – Stangata carburanti, gli automobilisti tra rabbia e rassegnazione, e i benzinai “l’impennata non dipende da noi” || Automobilisti tra rabbia e rassegnazione, per l’aumento dei costi dei carburanti: alle stelle. Stime delle associazioni dei consumatori sui costi a carico delle famiglie parlano di un aggravio di circa 400 euro all’ anno. Il prezzo della benzina ha oltrepassato quota 1,7 euro al litro, il gasolio ha superato il tetto di 1.6 euro al litro. Aumento repentino del metano, quasi raddoppiato in poco tempo, e a subire l’impennata anche i gestori. (Servizio di Luisa Bertini)


videoid(7VEdEU-sH7w)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria