29/10/2021 MAROSTICA – A pochi giorni dalla celebrazione dei morti torna nei cimiteri della Pedemontana l’odioso malcostume del furto di fiori e piante dai loculi e dalle tombe || Mancano poche ore al ponte di Ognissanti e nei cimiteri della Pedemontana torna l’odioso malcostume dei furti di fiori e piante. Una situazione che si è verificata anche a Marostica, tanto nel cimitero del capolouogo quanto in quelli delle frazioni. Lo conferma il sindaco Matteo Mozzo, cui si sono rivolti molti cittadini indignati per quanto sta succedendo. Sono comunque arrivate segnalazioni dettagliate in Municipio e le verifiche del caso sono già in corso per identificare i colpevoli – Intervistati MATTEO MOZZO (Sindaco di Marostica) (Servizio di Ferdinando Garavello)


videoid(WdmOICf-u8w)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria