31/10/2021 BASSANO DEL GRAPPA – Riflettori puntati sulla donazione e sul volontariato. Bassano del Grappa si riconferma città del dono. || Donare. Non un semplice termine, ma un’azione con duplice valenza. Per chi riceve, perchè le persone tornano a vivere grazie a qualcosa che si può solo donare; per chi dona, perchè significa salvare la vita a qualcuno, restituendo tutti i suoi sogni. E questo migliora senza dubbio la propria esistenza.E’ con questi presupposti che Bassano del Grappa si riconferma città del dono, grazie all’azione di tante persone che volontariamente si mettono a disposizione del prossimo, favorendo e spiegando l’importanza della donazione. Di sangue, di midollo osseo, di organi o di tessuti. Ed è proprio la coordinatrice delle varie associazioni presenti e attive nel nostro territrio che lancia un appello soprattutto alle giovani generazioni – Intervistati CARLA DALDIN (Coordinatrice “Bassano Città Del Dono”) (Servizio di Vanessa Banzato)


videoid(az9O-j0Wd5g)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria