01/11/2021 BASSANO DEL GRAPPA – Giovedì 4 novembre il prossimo consiglio comunale. Tra le questioni da discutere messe sul piatto dalle oppposizioni anche l’abbattimento delle barriere architettoniche, per rendere Bassano davvero una città inclusiva. || Questione peba. Ormai il consiglio comunale di Bassano è alle porte ed è là che le opposizioni chiederanno a che punto si trovi a oggi l’amministrazione comunale per quanto concerne i progetti per l’abbattimento delle barriere architettoniche. Sul piatto soprattutto la questione del tanto decantato percorso inclusivo che dalla stazione ferroviaria dovrebbe portare una persona con disabilità sino al ponte vecchio, attraversando la città in totale sicurezza. Sarebbe un grande traguardo per tutta Bassano, in onore anche alla nostra guerriera la piccola Beatrice che tanto si è battuta per rendere la sua città accessibile a chiunque. Il brutto è che, al momento, conferma il portavoce del pd Domenico Riccio, nulla si muove.Non si sa se e cosa faranno. Perchè ancora una volta c’è totale assenza di comunicazione da parte del palazzo municipale ci dice. Chiedono solo una cosa a chi amministra la città: un impegno concretoLa speranza è che il sogno di Beatrice diventi davvero una realtà. – Intervistati DOMENICO RICCIO (Portavoce PD Bassano Del Grappa) (Servizio di Vanessa Banzato)


videoid(AeveQU-cHZE)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria