03/11/2021 BASSANO DEL GRAPPA – Torniamo sul fenomeno delle baby gang e sul pestaggio del 18enne alla discoteca Liv. L’assessore bassanese Claudio Mazzocco usa toni molto duri e dichiara: A Bassano tolleranza zero. || Il fenomeno delle baby gang ormai si è fatto prepotentemente spazio anche nell’area bassanese con la città che si scopre fragile, terreno fertile per bande di ragazzi senza scrupoli, capaci di picchiare coetanei innocenti fino a mandarli in ospedale. Ma Bassano dichiara guerra ai violenti, dice No alle baby gang e risponde con tutta una serie di attività di controllo e d’indagine che in molti casi ha già portato ad individuare e denunciare i responsabili dei pestaggi. Intanto è stato dimesso il 18enne ricoverato in ospedale dopo l’aggressione di domenica notte al Liv. Gli inquirenti stanno lavorando per arrivare ai responsabili del pestaggio mentre l’assessore Mazzocco usa parole dure anche nei confronti di coloro che hanno organizzato l’evento con il discusso rapper Baby gang. – Intervistati CLAUDIO MAZZOCCO (Assessore sicurezza Bassano) (Servizio di Monica Smiderle)


videoid(LvF1x77Z-9Y)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria