05/11/2021 ROSA’ – A Rosà parte una nuova iniziativa rivolta alle famiglie con persone con disabilità. || Nuova iniziativa a favore delle fasce più deboli il comune di Rosà concede contributi rivolti a nuclei famigliari con persone con disabilità che durante l’emergenza sanitaria, sostengono delle spese per l’assistenza per servizi terapeutici o sportivi. Tra i prerequisiti per accedervi oltre alla residenza, è richiesta la disabilità certificata e un ISEE massimo di 45 mila euro. Le domande vanno presentate entro il 6 dicembre e verrà riconosciuto un contributo massimo di 500 euro. (Servizio di Erinda Qyteza)


videoid(QXqzY2m9pxA)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria