07/11/2021 TEZZE SUL BRENTA – Nell’anno del centenario della tumulazione a Roma del milite ignoto anche Tezze sul Brenta ha voluto rendergli onore. || In accordo con le associazioni combattentistiche e d’arma anche il comune di Tezze sul Brenta ha deciso di scoprire una targa ricordo in onore al milite ignoto, nell’anno del centenario della tumulazione del soldato senza nome nel sacello dell’altare della patria, a Roma, quel 4 novembre 1921, dopo un viaggio in treno da Aquileia a Roma. In tanti presenti alla cerimonia, nella frazione di Belvedere, soprattutto i più piccoli, cui è stato rivolto il senso di queste celebrazioni: perchè con lo studio e la conoscenza della nostra storia si possa costruire un futuro migliore, davvero di pace e unità, facendo sì che il sacrificio di tanti giovani morti in guerra non sia stato inutile. – Intervistati LUIGI PELLANDA (Sindaco Tezze Sul Brenta) (Servizio di Vanessa Banzato)


videoid(fhQWlXaTEW0)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria