12/11/2021 SCHIO – A Schio i Carabinieri hanno scoperto una rete di spaccio di sostanze stupefacenti. Fermati due uomini. || SCHIO Due fratelli albanesi di 33 e 35 anni sono stati fermati dai carabinieri per spaccio di stupefacenti. Un giro d’affari da circa mezzo milione di euro e una rete di clienti consolidata nella zona perlopiù di consumatori di cocaina. Proprio seguendo i clienti, i militari stavano indagando da qualche tempo l’attività di spaccio dei due fratelli, che insospettiti dai frequenti controlli infatti si sarebbe preparati per una rapida fuga. Per impedire questo ieri i carabinieri sono intervenuti fermando preventivamente i due. Avrebbero avuto a disposizione diverse abitazioni e garage per svolgere la loro attività. Nei locali sono stati sequestrati 640 g di cocaina pura in pietra 12 g già suddivise in 12 dosi e materiale per il confezionamento, più oltre 4mila euro e 700 sterline probabili proventi dello spaccio. Per assicurarsi la fiducia e aumentare la dipendenza della clientela, frequentemente i due uomini regalavano ai più assidui anche alcune dosi, pagate solitamente 100 euro ciascuna.Fermati per indizio di reato i due fratelli sono ora in carcere in attesa del processo di convalida. (Servizio di Daniele Garbin)


videoid(xqL3dvUVZMM)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria