16/11/2021 ARZIGNANO – A distanza di due mesi dai fatti gli agenti di polizia locale avrebbero individuato i componenti di una baby gang, che aveva aggredito e pestato un minorenne per estocergli denaro. || Cinque ragazzini minorenni, due italiani e tre di origine straniera, sono stati denunciati per bullismo dalla polizia locale alla Procura Tribunale dei Minori di Venezia. Sarebbero loro i responsabili di una aggressione avvenuta l’8 settembre scorso ai danni un minorenne per derubarlo al Parco dello Sport. La vittima avrebbe ricevuto una violenta serie di calci e pugni, tanto da essere poi condotta al pronto soccorso, per non aver versato agli aggressori una modesta somma di denaro. La baby gang, composta da 5 ragazzini di età compresa tra i 13 e i 17 anni, tutti residenti ad Arzignano ,non sarebbe nuova a fatti del genere. Sulle loro tracce si sono immediatamente messi gli agenti di polizia locale, che hanno raccolto numerose testimonianza. Fondamentali anche le riprese ottenute dal sistema di videosorveglianza comunale. – Intervistati ENRICO MARCIGAGLIA (VICESINDACO CON DELEGA ALLA SICUREZZA – ARZIGNANO), ALESSIA BEVILACQUA (SINDACO DI ARZIGNANO) (Servizio di Daniele Garbin)


videoid(5-BCyZtdZAQ)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria