17/11/2021 VICENZA – Covid in età pediatrica: neonato positivo sotto osservazione al San Bortolo. Ma a fare paura per i più piccoli è la prepotenza del Virus Respiratorio Sinciziale. || Covid che si insinua sempre di più anche nella fascia pediatrica: «per fortuna la fascia pediatrica si mantiene poco colpita in acuto dall’infezione – spiega Massimo Bellettato, Direttore della pediatria del San Bortolo – In questo momento abbiamo un neonato ricoverato positivo con la mamma positiva che non si era vaccinata durante la gravidanza, il neonato è in osservazione per monitorare l’evoluzione essendo molto piccolo, anche se dal punto di vista respiratorio non sta manifestando sintomi allarmanti» conclude Bellettato che sottolinea che in età pediatrica i bambini malati di Covid per la maggior parte sono asintomatici e vengono seguiti a domicilio. Ma a preoccupare, in questo periodo nella fascia di età dei più piccoli, non è principalmente il covid – spiega Bellettato – ma l’insidia del Virus Respiratorio Sinciziale:«In questo momento stiamo affrontando il problema relativo alle infezioni respiratorie da virus respiratorio sinciziale, un ‘epidemia che non ha precedenti con questa intensità, di solito si manifesta in una forma stagionale contenuta. In questo momento 12 bambini sono ricoverati in pediatria e 5 in terapia intensiva pediatrica». – Intervistati MASSIMO BELLETTATO (Direttore Pediatria San Bortolo) (Servizio di Luisa Bertini)


videoid(Ov2WPNvvV0c)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria