18/11/2021 MONTECCHIO PRECALCINO – La comunità di Montecchio Precalcino è sotto shock per la tragica morte di Gianni Marotto. || Gianni Marotto era una persona molto conosciuta in paese, un uomo generoso, benvoluto da tutti. Il suo grande amore era il ciclismo. La passione per la bicicletta l’aveva eredità dal papà. Successo dopo successo era arrivato alla soglia del professionismo ma poi scelse di abbandonare la carriera sportiva per stare vicino al padre che era malato. Lo ricorda così il sindaco di Montecchio Precalcino Fabrizio Parisotto. Con la categoria ospedalieri aveva vinto il campionato mondiale di ciclismo a Cannes nel 1975, ma in sella alla sua bicicletta ha continuato a gareggiare fino al 2019 portando a casa numerosi trofei. Ma ilpiù importante Gianni Marotto lo ha ricevuto dalla vita che gli ha donato bontà, umiltà e forza di volontà. – Intervistati FABRIZIO PARISOTTO (Sindaco di Montecchio Precalcino ) (Servizio di Monica Smiderle)


videoid(R9WmbyxpPZc)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria