19/11/2021 TOMBOLO – Amara sorpresa per un cacciatore di Campodarsego che dopo una battuta in solitaria con il suo cane a ridosso della palude di Onara si è ritrovata l’auto danneggiata. || Era arrivato giovedì di buon mattino a Onara di Tombolo in un’area dove caccia da sempre nei periodi consentiti e nel rispetto delle regole. Al ritorno alla sua auto dopo due ore e mezzo di giro con il suo cane, l’amara sorpresa: il parabrezza distrutto, scritte eloquenti in vernice nera sul cofano e sulla fiancata del guidatore, le targhe tolte e ritrovate a una trentina di metri di distanza. Con il cuore in gola e tremante, l’uomo che adesso è pensionato ha percorso i circa venti chilometri sulla via di casa verso Campodarsego. E’ già il terzo atto vandalico che subisce qui, lui come altri cacciatori. L’episodio è stato denunciato ai carabinieri che hanno avviato le indagini. (Servizio di Chiara Gaiani)


videoid(IZBaBFV-Zfg)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria