20/11/2021 VICENZA – Raccolta dei Rifiuti. Mentre si attende dalla Regione il nuovo Piano dei Rifiuti che fisserà nuovi obiettivi, prosegue l’attività del Consiglio di Bacino provinciale. || Il percorso verso un gestore unico dei rifiuti prosegue. Lo ha confermato stamattina a palazzo Nievo, sede della Provincia di Vicenza, il Consiglio di Bacino che riunisce 90 Comuni vicentini per un totale di 680.000 abitanti. Voluto dalla Regione Veneto, il Consiglio di Bacino ha come obiettivo proprio la gestione associata delle funzioni di organizzazione del servizio rifiuti urbani, quindi programmazione, organizzazione e controllo dei servizi di raccolta, trasporto, avvio a smaltimento e recupero dei rifiuti urbani. Il Consiglio è composto da rappresentanti dell’intero territorio vicentino: Maria Cristina Greselin presidente, Simona Siotto vicepresidente, Gianfranco Trapula, Mattia Veronese e Renzo Lotto. Operativo da inizio anno, ha finora lavorato con Comuni e società di gestione dei rifiuti per pianificare una programmazione che porti al gestore unico nel rispetto dei contratti già esistenti, contemperando la necessità di garantire un servizio di qualità con l’esigenza di una tariffa equa a carico dei cittadini. – Intervistati RENZO LOTTO (CONSIGLIERE BACINO RIFIUTI VICENZA) (Servizio di Daniele Garbin)


videoid(BwIcV18KbUw)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria