24/11/2021 BASSANO DEL GRAPPA – E restiamo a parlare di ulss 7. Perchè in piena 4^ ondata covid l’ulss avrebbe deciso di eliminare il servizio di prenotazione degli esami del sangue al centro prelievi di Angarano, che diventerà così ad accesso libero. || Ore e ore al telefono senza poi riuscire a parlare con l’operatore con la linea che a un certo punto cade. Un incubo prenotare gli esame del sangue, unico modo al momento per fissare l’appuntamento perchè non è attiva la prenotazione online. Personale evidentemente insufficiente che andrebbe potenziato per migliorare il servizio. E invece l’ulss 7 cosa fa? Pare che abbia deciso di usare la cesoia. Taglio netto del servizio e accesso libero al centro prelievi dal primo di dicembre. In piena quarta ondata con il numero dei contagi che sale in maniera vertiginosa, l’azienda sanitaria, in barba alle regole anti-covid, apre le porte e avanti tutti. Secondo Tasca, la volontà potrebbe essere quella di arrivare alla chiusura dei centri prelievi di quartiere per accentrare il tutto in ospedale. E, aggiungiamo noi, fare economia sulla salute soprattutto in tempo di covid è davvero inaccettabile. – Intervistati LUIGI TASCA (Segretario PD Bassano ) (Servizio di Monica Smiderle)


videoid(f7gDrOqBoGQ)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria