25/11/2021 CASTEGNERO – In occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne è stato inaugurato a Castegnero un nuovo punto di ascolto || L’81% delle violenze contro le donne si manifesta all’interno di relazioni della coppia, sia in relazioni “in corso” che “concluse”. Nel 2019 i contatti raccolti dai centri antiviolenza regionali erano stati 7127, sono scesi a 6570 nel 2020, caus a probabile il lockdown, condizione che ha ingabbiato ancora di più le donne in difficoltà. Il dato complessivo delle donne prese in carico dai centri antiviolenza nel 2020 è di 3110 donne, cioè una donna ogni 789 donne residenti. Alla luce dei dati regionali, si amplia la rete d’ascolto capillare sul territorio, con un nuovo Sportello Spazio Donna, inaugurato oggi nel comune di Castegnero in occasione della giornata contro la violenza sulle donne. Un punto di riferimento dove affrontare problematiche di parità, prevenzione e varie forme di disagio, grazie alla consulenza di esperti legali, e di conciliazione delle tematiche familiari e del lavoro che si aggiunge alla rete di assistenza regionale composta da 26 centri antiviolenza, 37 sportelli di ascolto e 27 case rifugio. – Intervistati MARCO MONTAN (Sindaco Castegnero), NADIA SCARZELLO (Assessore Politiche Sociali Comune Castegnero) (Servizio di Luisa Bertini)


videoid(R94BYcljQX0)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria