28/11/2021 MAROSTICA – Dopo una puntata di “Io Chiamo Reteveneta” siamo tornati a Marostica per vedere se il marciapiede di via Monte Grappa ora è accessibile alle carrozzine. Ecco cosa abbiamo trovato. || Esattamente due anni fa, a novembre del 2019, avevamo raccolto la segnalazione di una nostra telespettarice di Marostica che, costretta a muoversi in carrozzina, lamentava in pratica di non poter utilizzare i marciapiedi di alcune vie, in particolare via Monte Grappa, perchè dissestati o con pendenze eccessive. Una decina di giorni dopo, poi, era arrivata la risposta dell’assessore Bertolin. Non subito, ma il Comune sarebbe intervenuto nel 2020 perchè c’era la possibilità di inserire in bliancio dei fondi per eseguire dei lavori e rendere fruibili i marciapiedi dai cittadini più in difficoltà, compreso lo stesso assessore. Ci eravamo segnati la data, e a distanza di due anni siamo tornati a vedere com’era la situazione. Purtroppo abbiamo ritrovato il marciapiede così come l’avevamno lasciato due anni fa. Stessi tratti interrotti, anzi con fessure ancora più profonde, stessa pendenza insuperabile. Vuoi per la pandemia, vuoi per i trasferimenti sempre mnori dallo Stato, magari quei soldi sono stati destinati ad altre priorità. Però l’amministrazione si era sbilanciata in modo netto ai nostri microfoni. E così, per dare una risposta ai nostri telespettatori, non ci resterà che tornare dagli amministratori di Marostica. (Servizio di Federico Fusetti)


videoid(bLADrDmFeN8)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria