29/11/2021 CARTIGLIANO – Calcio, Serie D. Impresa del Cartigliano a Caldiero, il Bassano precipita in casa ed esonera l’allenatore Francesco Maino. || Cartigliano da favola! E il lieto fine stavolta lo scrivono Barzon, Boudraa e capitan Di Gennaro. Sono loro a timbrare il cartellino nel 3-1 dei biancazzurri in trasferta contro il Caldiero Terme, una delle big del campionato, che a fine gara non può far altro che applaudire gli avversari. Prestazione totale quella dei ragazzi di Alessandro Ferronato, che salgono a 18 punti in classifica e tornano a respirare aria d’impresa… l’ennesima, in via Lungo Brenta. Aria che invece è pesante in casa Bassano, dove l’impresa riesce al Borgoricco Campetra che vince 2-1 al Mercante. Una sconfitta che costa la panchina a Francesco Maino, esonerato nel pomeriggio dopo 4 stagioni alla guida del Bassano. I giallorossi sono virtualmente tagliati fuori da ogni discorso promozione: un flop difficile da spiegare che vede l’allenatore pagare il prezzo più alto. Intanto dalla Federazione arrivano rassicurazioni sul futuro prossimo dei campionati: le prime squadre, dichiara Patrick Pitton vicepresidente della Lnd Veneto, non sono a rischio. Sotto osservazione, invece, i campionati giovanili che, qualora dovesse diventare obbligatorio il green pass/tampone per accedere negli spogliatoi, potrebbero subire uno stop di un mese circa per poi riprendere a metà gennaio. (Servizio di Alex Iuliano)


videoid(tSOGYRHULr4)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria